Si esibisce con palco mobile, per Romanovsky un ‘piano B’ – Lombardia


Tour per l’Italia in 42 tappe, da ospedali a campi di grano


(ANSA) – MILANO, 02 LUG – Ha vinto il concorso Busoni nel
2001, ha suonato in grandi teatri dalla Scala al Colon di Buenos
Aires e alterna l’attività concertistica con l’insegnamento al
Royal College of Music di Londra, e ora Alexander Romanovsky è
partito con il suo ‘Piano B’, per andare lui direttamente dal
pubblico.
   
Con un palcoscenico mobile che si monta in 45 minuti ha
deciso di girare l’Italia fino al giorno di Ferragosto suonando
nei luoghi più disparati in 42 tappe diverse. Ieri il suo tour è
partito da Cernobbio, sul lago di Como, oggi è a Bellano alla
foce del fiume Pioverna, domani 3 luglio al Vittoriale degli
Italiani a Gardone Riviera. il 5 sarà alla Poliambulanza di
Brescia, poi allo Ieo di Milano, il 13 luglio alla Comunità dI
San Patrignano a Coriano (Rimini), al Molo dei pescatori a
Monterosso, nelle Cinqueterre, a Roma il 31 luglio alla Galleria
Doria Pamphilj, a Napoli a Palazzo Calenda ma anche nelle
carceri, in un campo di grano in provincia di Chieti.
   
“Ho cercato una modalità che mi permettesse di arrivare con i
concerti dal vivo alle realtà sociali più diverse, per suonare
di fronte alle persone
che hanno sofferto o – ha spiegato Romanovsky – semplicemente
sono state scosse fortemente in questo anno di privazioni”.
   
Così, grazie al supporto di Palazzo Monti, ha ideato Piano B, un
concerto con musiche di Frédéric Chopin e Sergej Rachmaninov e
preludi di viaggio composti appositamente da Nicola Campogrande.
   
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA