COVID: Il punto in Lombardia – Lombardia


Ad agosto saranno consegnate oltre un milione di dosi di vaccini


(ANSA) – MILANO, 02 LUG – Se “nel solo mese di giugno la
percentuale di casi con variante Delta è stata del 10% sul
totale dei tamponi positivi mensili”, come spiega la Direzione
Welfare della Regione Lombardia, è anche vero che oggi in
Lombardia non si registra nemmeno un decesso legato al
Coronavirus. Un evento che non accadeva dal 6 ottobre 2020.
   
Allora, però, la fine dell’estate e la diffusione delle
varianti (a ottobre era soprattutto quella inglese) fecero
partire la seconda ondata del Covid, con i decessi gradualmente
aumentati nel corso dell’inverno fino a superare i 100 morti al
giorno. “Adesso però, – commenta la vicepresidente e assessore
al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti – possiamo
guardare al futuro con più speranza, resta l’importanza di
conservare comportamenti prudenti e aderire alla campagna
vaccinale”
Le buone notizie vanno oltre all’assenza di decessi: continua
infatti a diminuire anche il numero dei ricoveri, 47 in terapia
intensiva (-2 rispetto a ieri, il 77% in meno nell’ultimo mese)
e 242 negli altri reparti (-8 rispetto a ieri, l’80% in meno
nell’ultimo mese). Il picco massimo dei ricoveri in terapia
intensiva nel corso del 2021 era stato il 29 marzo, con 870
persone, ma da allora i ricoveri in questi reparti sono
diminuiti del 94,6%.
   
Il picco massimo degli ospedalizzati nel 2021 è stato il 24
marzo con 8.023 persone. Da allora ad oggi i ricoverati per
Covid sono diminuiti del 97%. “Un’altra ottima notizia. La più
bella che potessimo ricevere” aggiunge il presidente della
Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha invitato “chi ancora
non l’avesse fatto, a vaccinarsi e a mantenere i comportamenti
virtuosi che conosciamo”.
   
Sul fronte vaccini, ad agosto verranno consegnate alla
Lombardia oltre un milione di dosi: 664.560 di Pfizer e 391.100
di Moderna.
   
Per celebrare la ripartenza dopo la pandemia, lunedì sera su
Youtube sarà trasmesso in streaming il concerto ‘Mace for
Milano’, registrato sulla terrazza sopra l’arco trionfale della
Galleria Vittorio Emanuele II, che il Comune ha concesso per la
prima volta per un evento musicale, gratuito e organizzato senza
sponsor e monetizzazione, in segno di rispetto per i lavoratori
del settore. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA