Lombardia Film Commission, il commercialista della Lega: “Spartizione dei fondi già decisa prima dell’acquisto del capannone”

Alberto Di Rubba, revisore contabile per la Lega in Parlamento ed ex presidente di Lombardia Film Commission, “fu categorico e mi disse ‘i lavori devono essere pagati dal venditore e devono essere fatti con l’impresa che dico iò, ossia Barachetti, questi erano i suoi diktat, la sua imposizione”. Lo ha raccontato Michele Scillieri, ex commercialista di fiducia del Carroccio e che ha patteggiato 3 anni e 4 mesi per peculato e turbativa, testimone nel processo a carico dell’imprenditore Francesco Barachetti per il caso della compravendita del capannone di Cormano, nel Milanese, che venne venduto a 800 mila euro ad Lfc da una società riconducibile allo stesso Scillieri.

Fondi Lega, il commercialista Michele Scillieri patteggia 3 anni e 4 mesi con 83 mila euro di risarcimento

di

Luca De Vito

26 Febbraio 2021

Scillieri, sentito come teste assistito da un legale perché è indagato in altre tranche ancora aperte dell’inchiesta milanese che si interseca con quella genovese sui presunti fondi neri della Lega, ha ricostruito, rispondendo alle domande dell’aggiunto Eugenio Fusco e del pm Stefano Civardi, le varie tappe dell’affare sull’immobile a partire dal 2016. Scillieri aveva già reso ammissioni nei verbali in indagine e fornito anche altri dettagli utili per gli altri filoni dell’inchiesta ancora aperti.

Lombardia Film commission, condannati i contabili della Lega. Pene più alte delle richieste del pm

di

Sandro De Riccardis

Luca De Vito

03 Giugno 2021

La “spartizione” dei soldi della vendita del capannone (il prezzo fu pagato da Lfc con fondi pubblici di uno stanziamento regionale) riguardò, secondo l’accusa, anche Barachetti, che con la sua impresa si doveva occupare di ristrutturarlo. “Io dissi a Di Rubba che il capannone era fatiscente e aveva bisogno di una ristrutturazione e lui mi disse ‘non preoccuparti conosciamo un imprenditore con cui lavoriamo abitualmente, una persona fidata e corretta e lo utilizziamo anche per il mondo Lega’”. Di Rubba, come Andrea Manzoni, altro contabile della Lega, è già stato condannato in abbreviato per il caso Lfc.

Scillieri, che mai nei verbali nel corso dell’indagine aveva parlato così ampiamente ha fornito diversi dettagli sulla “operazione Cormano”. Ha chiarito che quel capannone venne prima venduto per 400 mila euro da Paloschi, società in liquidazione, ad Andromeda, società di Scillieri. Il liquidatore di Paloschi, però, era Luca Sostegni (ha patteggiato), presunto prestanome di Scillieri. Tanto che gli assegni di quella vendita non furono mai incassati e quindi ad Andromeda il capannone costò “zero”. E poi l’immobile venne comprato per 800 mila euro da Lfc, dopo un bando creato ‘su misura’, e fu pagato subito dopo il preliminare, senza aspettare nemmeno la vendita formale.

“Di Rubba – ha spiegato Scillieri – si è mosso per canalizzare il milione di fondi regionali nell’acquisto dell’immobile, si è mosso ma non so bene con chi, tra Film Commission e Regione”. Gli 800 mila euro vennero pagati subito “su espressa volontà di Di Rubba – ha detto Scillieri – è un fatto del tutto anomalo che a fronte di un preliminare venga erogata tutta la somma, è la prima volta che accade nella pubblica amministrazione”. La Lombardia Film Commission, ha riferito il commercialista, “mandò i soldi con due bonifici ad Andromeda” e poi “488 mila euro finirono a Eco”, società riconducibile a Barachetti, e “178 mila a Sdc”, una delle società di Di Rubba e Manzoni. “E il resto, 133 mila euro, rimase in Andromeda”, ha aggiunto.

Intanto, nei giorni scorsi gli inquirenti milanesi si sono incontrati con quelli genovesi, che indagano sui famosi 49 milioni di euro spariti, per fare il punto. A Milano, a quanto si è saputo, dovrebbe essere trasmessa la tranche d’indagine aperta a Genova che vede indagato, tra gli altri, per riciclaggio, l’assessore lombardo alla Cultura e Autonomia Stefano Bruno Galli, che era presidente dell’associazione ‘Maroni presidente’.

Fonte: https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/07/01/news/lombardia_film_commission_processo_barachetti_fondi_lega-308498016/?rss

Lascia un commento