Laveno Mombello, il giallo del 56enne scomparso dopo essere salito sul traghetto: ricerche nel Lago Maggiore


Sparito nel nulla da due giorni, da quando cio nella serata di luned l’uomo di 56 anni residente ad Arona, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, salito sul traghetto che da Laveno Mombello, in provincia di Varese, porta verso Intra, dove per non risulta essere mai sceso. Il personale della Navigazione Lago Maggiore si infatti accorto subito che alla fine dell’ultima corsa delle 23.30 era rimasta un’auto, ma del conducente non vi era nessuna traccia. Oltre alla macchina, nella zona di poppa dell’imbarcazione stato poi trovato un cellulare, su cui stanno lavorando ora i carabinieri della compagnia di Verbania risaliti alle generalit dell’uomo: spetta a loro il compito di rintracciare i parenti pi stretti dello scomparso, che risulta vivere da solo.

Non vi sono testimoni che possano al momento essere utili per ricostruire quanto accaduto fra l’imbarco dell’auto e l’arrivo a destinazione: il tragitto fra le due sponde dura circa 20 minuti. Sul fronte delle ricerche, nella giornata di marted lo specchio del lago stato sorvolato da due mezzi della guardia costiera provenienti dal primo nucleo aereo Guardia Costiera di Sarzana e da un elicottero dei vigili del fuoco del reparto volo Lombardia, ma senza esito. Mercoled il V Nucleo sub della Guardia Costiera di Genova ha inviato sul posto un robot di profondit imbarcato su un gommone per ricerca e soccorso che ha scandagliato i fondali, mentre ai vigili del fuoco di Verbania e Varese con mezzi nautici e squadre acquatiche stanno cercando lungo il tratto di lago che segue la linea della navigazione dei traghetti di linea.

Un caso di sparizione che sta diventando un vero e proprio giallo sul lago, ma che non l’unico nella zona del Varesotto, dove ancora non ci sono notizie di Riccardo Giuliani, il 35enne di Busto Arsizio scomparso il 24 aprile scorso dopo la fuga da una pattuglia dei carabinieri, quando mancava poco pi di un mese al suo matrimonio. L’auto di Riccardo Giuliani, una Volkswagen Tiguan, stata trovata a Como a met maggio grazie ad un telespettatore della trasmissione Chi l’ha visto? che ha avvisato i carabinieri. Poi le ricerche dei militari che hanno setacciato anche il parco del Rugareto fra le province di Varese e Milano. Ma di Riccardo ancora nessuna traccia.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

30 giugno 2021 | 17:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/lombardia/21_giugno_30/laveno-mombello-56enne-scompare-aver-preso-traghetto-ricerche-lago-maggiore-64f839f4-d9b2-11eb-9b34-ea2fae57adbd.shtml

Lascia un commento