Maxischermi a Milano per gli Europei di calcio: luoghi, prenotazioni e regole Covid, la guida alle partite


Il tifo per gli Azzurri davanti ai maxischermi per il quarto di finale di venerd 2 contro il Belgio rigorosamente su prenotazione. Dal Summer Village del Carroponte di Sesto San Giovanni all’Arena Milano Est del teatro Martinitt, i posti si stanno esaurendo velocemente, sull’onda dei successi ininterrotti della squadra di Mancini. I grandi schermi sparsi per la citt — ma si sono visti anche bar che hanno messo in vetrina il televisore per improvvisate dirette — sono l’occasione per un tifo da condividere.

Come per le passate serate, negli spazi all’aperto valgono le regole della zona bianca: spettatori solo seduti e ingresso con prenotazione, mascherina obbligatoria e distanziamento di un metro. Di norma l’ingresso e gratuito visto l’abbinamento della partita con un menu o una consumazione. I calendari delle dirette su maxischermo variano spesso e a volte da partita a partita: il Carroponte uno dei ritrovi che trasmette tutte le partite degli Europei fino all’11 luglio con quattro schermi da 65 pollici distribuiti fra le tavolate del Summer Village con tre ristoranti e bar (prenotazione obbligatoria carropontesummervillage@gmail.com).

Al Parco Tittoni di Desio ingressi ancora disponibili (400 i posti allestiti, prenotazioni tel. 339.8842707) per la partita di venerd dall’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Gli Europei del Magnolia (prenotare su www.circolomagnolia.it) invece il cartellone che comprende tutte le partite del torneo fino all’11 luglio negli spazi del circolo all’Idroscalo. Si possono prenotare tavoli in due zone o una poltrona in una terza area tutte dotate di maxischermo e con ampia scelte di street food e ristoranti. Qui sono 800 i posti complessivi per ogni match di Euro 2020.

Anche alla cascina di Mare Culturale Urbano di via Gabetti 15 tutto pronto per seguire la partita dell’Italia su maxischermo e con diverse proposte di street food, per cenare seguendo la partita (prenotazione 02.45071825, www.maremilano.org). Ingresso libero e prenotazione obbligatoria (tel. 02.36580010) anche all’ormai popolarissima Arena Milano Est allestita in zona Lambrate dal teatro Martinitt e che diventata un punto di riferimento per molti tifosi in formato maxischermo: posti ancora disponibili fino al limite di 500 persone. Alla Bovisa, il piazzale del Bovisa Tech ospita nel piazzale il quarto di finale con 160 posti disponibili (prenotazioni 346.35.36.467) con posto a sedere abbinato alla cena (15/25 euro, via privata Raffaello Morghen 10).

Fra gli spazi pi piccoli, lo Sugar Milano, chiringuito in Porta Genova (Ripa di Porta Ticinese 79), propone l’abbinamento cocktail e partita senza richiedere la prenotazione; simile la proposta di un altro chiringuito, il Fuori, nelle vicinanze della piscina Argelati che trasmette le dirette degli Europei (prenotazioni via mail prenota.fuori@gmail.com) su maxischermo per una capienza di 150 persone a serata. Ancora in zona corso Genova, maxischermi allestiti alle Biciclette (tel. 02.58104325) e diretta dei quarti anche al Garden Gate (via Giovanni Cena 15, zona corso Lodi, infoline 346.3536467) con abbinamento di cocktail o cena.

29 giugno 2021 | 18:24

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_giugno_29/maxischermi-milano-gli-europei-calcio-luoghi-prenotazioni-regole-covid-guida-partite-07ae717c-d8f5-11eb-8266-a744dc7bc2d8.shtml

Lascia un commento