Ristrutturazione casa: i consigli per migliorarla

Milano, 28 giugno 2021 – Uno dei passi più complessi ma allo stesso tempo denso di soddisfazioni in cui ci si può avventurare è quello di ristrutturare casa. Indipendentemente dal fatto che si voglia riadattare la vecchia casa dei nonni o rivedere il moderno loft all’ultimo piano, un’organizzazione scrupolosa ed attenta ai dettagli è la via da seguire per un risultato soddisfacente.

La strategia di azione

Un vecchio proverbio recita che “chi ben comincia è a metà dell’opera”, e mai affermazione fu più appropriata. In ambito edilizio, prima di procedere è bene assicurarsi, mediante un progettista abilitato, che tutte le pratiche comunali abbiano ricevuto benestare ed individuare le aziende che eseguiranno fisicamente i lavori.

Ristrutturare casa è una fase che deve giustamente seguire i gusti di chi ci andrà ad abitare, ma è importante farsi consigliare da professionisti esperti. Questi ultimi non solo proporranno le soluzioni più adatte alle esigenze richieste, ma svolgono un ruolo fondamentale per poter usufruire di agevolazioni e bonus casa che sempre più spesso lo stato mette a disposizione.

Coniugare in modo armonico estetica e funzionalità non è affar semplice, ma valutando con attenzione le varie proposte (tinteggiature, materiali ecosostenibili, arredamento) il risultato saprà sicuramente soddisfare le nostre aspettative. Prendere spunto da una delle tante riviste specializzate può essere d’aiuto per idee e progetti.

Ascensori da interno

Se i locali da ristrutturare sono suddivisi su più livelli, non è da trascurare la possibilità di inserire un oggetto sempre più diffuso: ovvero gli ascensori da interno.

Oggetto riservato fino a pochi anni fa a persone con limitate possibilità di deambulazione, gli ascensori da interno hanno conosciuto nell’ultimo periodo una inaspettata popolarità e diffusione.

Le moderne tecnologie hanno permesso di trasformare questo oggetto di nicchia in un vero e proprio oggetto di tendenza, moderno e pratico, oltre che esteticamente piacevole.

Miniascensori Stiltz

Tra le varie possibilità che il mercato propone, vale la pena segnalare gli ascensori da interno di Stiltz, mini ascensori eleganti e compatti, ideali per lo spostamento ai vari piani della casa in modo semplice e veloce.

La progettazione è il fiore all’occhiello di questa azienda, capace di migliorare continuamente un prodotto già di per sé di fascia superiore, adatto per essere inserito all’interno di qualsiasi tipologia di ambiente e caratterizzato da un’estrema facilità di installazione.

Vantaggi dei miniascensori

L’acquisto di un miniascensore da interno, come facilmente intuibile, comporta una serie di inevitabili vantaggi fin da subito.

La prima peculiarità che salta all’occhio è ovviamente lo spazio. Una scala tradizionale comporta un notevole spreco in fatto di metratura e sviluppo. Al contrario, i mini-ascensori Stiltz hanno bisogno di uno spazio estremamente contenuto. Sarà sufficiente infatti ricavare un piccolo vano comunicante fra i piani.

L’installazione sarà rapida ed efficiente, in modo da creare il minor disagio possibile, grazie all’esclusivo sistema di guida e di azionamento integrato.

Particolari infine di non poco rilievo, risultano il minimo dispendio di energia elettrica per il funzionamento ed il movimento fluido e silenzioso, vero e proprio marchio di fabbrica Stiltz.

Conclusioni

L’installazione di un mini-ascensore da interno, nel caso di abitazione a due o più piani, è un’opportunità da tenere seriamente in considerazione nel caso di ristrutturazione. Come visto in precedenza i vantaggi sono diversi e tutti importanti per non valutarne con attenzione la convenienza.

Se invece una ristrutturazione non è prevista, non è comunque da escludere la possibilità dell’installazione, a fronte di un intervento contenuto per ottenere innumerevoli vantaggi in futuro.

L. M.

Fonte: https://www.mi-lorenteggio.com/ristrutturazione-casa-i-consigli-per-migliorarla/

Lascia un commento