Polo Geriatrico Anni Azzurri di Cinisello Balsamo: divertimento per gli ospiti con i ‘clown dottori’

Sabato 26 giugno gli ospiti del Polo Geriatrico Anni Azzurri di Cinisello Balsamo hanno trascorso un pomeriggio in allegria con i ‘clown dottori’ del Gruppo Clown MaYha della Croce Rossa Italiana di Bresso

(mi-lorenteggio.com) Milano, 28 giugno 2021 – Gli ‘operatori del sorriso’ e i ‘clown dottori’ del Gruppo Clown MaYha della Croce Rossa Italiana di Bresso hanno fatto visita al Polo Geriatrico Anni Azzurri di Cinisello Balsamo dando vita ad una giornata di spensieratezza per gli ospiti della struttura.

Con la graduale riapertura delle strutture che ospitano persone fragili e il ritorno ad un programma di attività ludiche dedicate agli ospiti, l’appuntamento con la clown therapy dello scorso sabato 26 giugno al Polo Geriatrico Anni Azzurri tornerà ad essere un appuntamento periodico con cadenza mensile.

Manuela Devasini, direttrice della residenza Anni Azzurri Polo Geriatrico Riabilitativo di Milano commenta: “Dopo le chiusure, le restrizioni e le necessarie misure di sicurezza che abbiamo adottato nella nostra struttura in questi mesi di pandemia, questa iniziativa ha la fortissima valenza simbolica di rappresentare un momento di progressivo, graduale, attento e rigoroso ritorno alla normalità. E ci piace molto farlo con i nostri amici della Croce Rossa di Bresso, capaci ogni volta di portare serenità ai nostri ospiti”.

I componenti del gruppo clown MaYha sono volontari CRI che si prefiggono l’obiettivo di promuovere la terapia del sorriso all’interno di luoghi di sofferenza e di disagio sociale.  

 

La figura del clown di corsia nasce in America sull’esempio del medico Hunter “Patch” Adams il quale sostiene la teoria – avvalorata negli anni da numerose ricerche e sperimentazioni – che in una persona malata esiste, accanto ad una sofferenza di tipo fisico, una sofferenza più profonda, che tende a rendere più lunga e difficoltosa la guarigione e amplifica la percezione del dolore fisico. Ed è proprio l’attenuazione di questo tipo di sofferenza il fine della clown terapia.

Tutte le Residenze Anni Azzurri del gruppo KOS in Lombardia – complessivamente 19, dislocate tra Milano, Brescia, Bergamo, Como e provincia – hanno completato i cicli vaccinali sia per gli ospiti residenti che per gli operatori sanitari e stanno gradualmente riavviando le attività che in epoca pre-Covid facevano parte della quotidianità della vita comunitaria in Residenza.

Nel rispetto delle normative, il Polo Geriatrico Anni Azzurri di Cinisello e le altre residenze Anni Azzurri si sono inoltre organizzate per riaprire alle visite dei familiari degli ospiti in modalità differenti e meno restrittive, in giardino e nelle aree aperte dove è possibile incontrarsi nel rispetto delle normative di sicurezza.

Il Gruppo Clown “Mayha” di Milano

La Croce Rossa Italiana da diversi anni forma alcuni suoi volontari per operare in maniera adeguata nel campo della clown terapia. Attualmente sul territorio lombardo esistono sei gruppi di clown appartenenti alla CRI che interagiscono regolarmente in sinergia tra di loro sia per quanto riguarda la costante formazione che per quanto riguarda l’espletamento dei servizi veri e propri. Il gruppo Clown Milano Nord della CRI ha adottato il nome di gruppo “MaYha”. Al momento il gruppo è composto da 25 membri effettivi ed operativi. I componenti, provenienti da diversi comitati locali CRI (Bresso, Cormano, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Pieve Emanuele e Paderno Dugnano), hanno acquisito la qualifica di Operatori del Sorriso – Clown e uno di essi ha acquisito ulteriore specifica formazione assumendo il ruolo di Clown Dottore.

V.A.

Fonte: https://www.mi-lorenteggio.com/polo-geriatrico-anni-azzurri-di-cinisello-balsamo-divertimento-per-gli-ospiti-con-i-clown-dottori/

Lascia un commento