Milano, colf cade dalla scala mentre lava i vetri: morta dopo volo dal quinto piano


Tragico incidente sul lavoro a Milano. Una 35enne di origini filippine, che stava pulendo i vetri dell’appartamento in cui lavorava, morta dopo essere caduta dal quinto piano. L’incidente accaduto venerd 25 giugno. La donna, collaboratrice domestica presso una famiglia che vive in corso Concordia, in centro a Milano, scivolata dalla scala che stava utilizzando per pulire i vetri, ed caduta fuori dalla finestra che d sul cortile interno. morta sul colpo dopo un volo di 15 metri. In casa in quel momento non c’era nessuno. A chiamare i carabinieri sono stati i vicini di casa. La 35enne, non sposata, era regolare sul territorio italiano e residente a Milano da alcuni anni.

Per appurare se vi siano responsabilit nella morte della 35enne, la pm Francesca Crupi ha aperto un’indagine per omicidio colposo a carico di ignoti. Stando a quanto emerso finora, la donna avrebbe rivolto la scala verso il vuoto per pulire la parte esterna del vetro della finestra, quando sarebbe scivolata e caduta nel cortile interno del palazzo. L’indagine condotta dai carabinieri.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Bastacliccare qui.

28 giugno 2021 | 15:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_giugno_28/milano-colf-cade-scala-mentre-lava-vetri-morta-volo-quinto-piano-b40fe34c-d80a-11eb-b949-f9df7b28a0a6.shtml

Lascia un commento