Tremezzina, lo scontro tra barche: 21enne belga al timone ai domiciliari


La vittima. Luca Fusi, 22 anni

Il provvedimento, deciso dal pm Antonia Pavan , stato disposto per evitare che la ragazza possa tornare in patria. Dovr scontare la misura cautelare nella casa della sua famiglia a Tremezzina. La giovane, risultata negativa all’alcoltest, era ai comandi del motoscafo battente bandiera belga, su cui c’erano dieci giovani connazionali, tutti tra i 20 e i 25 anni, che andato a schiantarsi, ad alta velocit, contro l’imbarcazione dei tre ragazzi italiani. La 21enne avrebbe detto agli inquirenti di non aver visto l’imbarcazione degli universitari comaschi, fermi a prendere il sole. Luned, la ragazza belga potrebbe essere interrogata dal gip. Le indagini sono affidate alla Guardia di finanza. I due motoscafi sono stati sequestrati ed stata disposta l’autopsia sul corpo di Luca Fusi.

26 giugno 2021 | 20:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/lombardia/21_giugno_26/tremezzina-scontro-barche-21enne-belga-timone-domiciliari-e8718c24-d6a9-11eb-94c4-73c6504e8d78.shtml

Lascia un commento