Star, sciopero e presidio allo stabilimento di Agrate



Sciopero e presidio unitario FAI FLAI e Uila di fronte lo stabilimento della STAR di Agrate, con  adesione oltre il 90% del turno. Prosegue la mobilitazione dei lavoratori che da mesi denunciano una forte disorganizzazione del lavoro, aggravata dal clima torrido (denunciato già un anno fa) in fabbrica e l’alta percentuale dell’umidità che non è più sopportabile. “I licenziamenti pretestuosi e le numerose uscite di colleghi stanno preoccupando fortemente i lavoratori. Nessuna nuova assunzione, nessuna nuova produzione” si legge in una nota della Cgil. “L’accordo sindacale “Agrate Reborn” del 2017 prevedeva la garanzia occupazionale e il rilancio della fabbrica con nuove produzioni e nuovaoccupazione. Ora sappiamo che alcune produzioni sono affidate a terzi.Le condizioni dei lavoratori non sono “percezioni” quindi la mobilitazionecontinua con passo di montagna perché vogliamo ottenere un tavolo – bastaparole, ma atti concreti – dove si discuta concretamente di un pianoindustriale che preveda una prospettiva, sia per il presente che per il futuro, dicrescita sia in termini produttivi e sia occupazionali”.

Ads





Articolo precedenteLetta incontra Pd Lombardo: “Regione contendibile”

Fonte: https://www.radiolombardia.it/2021/06/25/star-sciopero-e-presidio-allo-stabilimento-di-agrate/

Lascia un commento