Milano, rissa in piazza Mercanti: daspo per quattro giovani, vietato entrare nel centro storico


Niente centro storico per quattro giovani raggiunti da provvedimento di Daspo urbano, dopoi disordini di piazza Mercanti delle scorse settimane. Le misure sono state emesse dal questore Giuseppe Petronzi, a conclusione degli accertamenti condotti dal personale del commissariato Centro, della polizia locale e degli specialisti delle misure di prevenzione della Divisione anticrimine.

Si tratta di quattro ragazzi tra i 20 e i 22 anni, tre di origini senegalesi e un tunisino, il cui comportamento «ha generato turbativa per l’ordine, la sicurezza e la tranquillità pubblica», secondo quanto riferisce la Questura. La Loggia dei Mercanti, ultimamente, è stata teatro di risse e disordini tra gruppi di ragazzi. In zona, tra il 15 e il 22 giugno, sono stati emessi 43 sanzioni con relativi ordini di allontanamento. Per i quattro «daspati», invece, è scattato il divieto di accesso alla zona del centro per un periodo che va da sei mesi a un anno.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui

25 giugno 2021 | 14:36

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_giugno_25/milano-rissa-piazza-mercanti-daspo-quattro-giovani-vietato-entrare-centro-storico-d2e14cf2-d5ad-11eb-92c5-338927e361b4.shtml

Lascia un commento