Finale scudetto: Milano cade anche a Bologna, adesso ci vuole un miracolo – Sport – Basket

Shavon Shields dell’Olimpia (a sinistra) in Gara 3

Bologna – Si spegne la luce, per la terza volta di fila, nel quarto parziale. E si spengono, a meno di miracoli, le speranze dell’Ax Armani Exchange Milano di ribaltare la serie scudetto con la Virtus Segafredo Bologna che vince anche gara tre 76-58, in casa, e si porta sul 3-0. Ora ci vuole una vera impresa per i biancorossi milanesi che anche stasera hanno confermato di essere arrivati all’appuntamento decisivo per il tricolore con la lingua di fiori, piegati da una stagione lunghissima che ha avuto il suo culmine nella Final Four di Eurolega conquistata solo il mese scorso. Certo, questa sconfitta e questa serie – almeno finora – sono state un incubo per i ragazzi di Messina, che hanno sempre ceduto nei quarti di finale, questa sera una volta di più, visto che l’ultima frazione si è chiusa sul risultato di 24-6 (!) per i bianconeri. Venerdì si torna ancora a Bologna (ore 19, diretta Rai ed Eurosport): la V Nere hanno il match-ball, l’Olimpia ha la possibilità di allungare la serie e di trovare una vittoria che salvi almeno l’onore.

La partita

Avvio equilibrato delle due squadre che chiudono il primo quarto sul 17-16, quindi la  Virtus cerca di prendere il largo portandosi sul 30-19, ma subisce un parziale di 12-0 targato Milano che rimette tutto in gioco. Si va al riposo sul 37-34  Virtus mentre al 30′ è perfetta parità sul 52-52, in un match che vive di continui strappi. Ma c’è l’ultimo periodo, ancora fatale per l’Olimpia che perde in lucidità ed energia. Sbaglia tantissimo dal campo e concede una raffia di secondi tiri ai rivali, dominatori sotto le plance. la squadra di Djordjevic ingrana la quinta scavando il solco contro la squadra di Ettore Messina fino al 76-58 finale. Le Vu Nere sono dunque a un passo dal titolo, che si gioca al meglio delle sette gare. Migliori realizzatori il solito Teodosic per i bolognesi (24 punti), mentre a Milano non bastano Shields e un orgoglioso Datome (14 per entrambi).

Virtus Segafredo Bologna – AX Armani Exchange Milano 76-58 (17-16, 20-18, 15-18, 24-6)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie dall’Italia e dal mondo

Fonte: https://www.ilgiorno.it/sport/basket/armani-milano-finale-1.6463934

Lascia un commento