Aperta un’inchiesta sulla morte dell’anziano che cercò di fuggire dalla Rsa calandosi dalla finestra


Perch quell’uomo caduto dalla finestra della casa di riposo di Robbio, morendo poco dopo? Lo chiarir un procedimento penale, aperto attualmente contro ignoti dalla Procura della Repubblica di Pavia. Il reato ipotizzato omicidio colposo. Per questo motivo stata disposta l’autopsia sul cadavere di Giuseppe Carluccio, il 91enne deceduto il 4 maggio cercando di calarsi dalla finestra della Rsa di Robbio, la fondazione Fagnani Galtrucco. Lo rendono noto gli avvocati della famiglia Carluccio, Claudio Busi e Umberto Battaglia. Le indagini sono state assegnate al sostituto procuratore Diletta Balduzzi.

Un aggiornamento importante sulla vicenda, dopo un mese dalla tragedia. Le indagini serviranno ad accertare sia l’evitabilit e prevedibilit della caduta, sia l’idoneit e tempestivit dei soccorsi prestati. Carluccio, di origine pugliese, si trovava a Robbio (centro in provincia di Pavia) da qualche mese. Era provato dalla morte della moglie avvenuta a settembre: erano entrambi degenti nella casa di riposo, nella stessa stanza. Nonostante l’et avanzata era descritto come un uomo lucidissimo.

Nel tardo pomeriggio di luned 4 maggio ha cercato di uscire calandosi da una finestra, aggrappato a un tubo di gomma collocato da lui stesso, ma caduto dall’altezza di due metri e mezzo. deceduto alcune ore dopo all’ospedale civile di Vigevano, dove stato portato in codice rosso, nonostante all’inizio fosse cosciente, per un ematoma interno.

7 giugno 2021 | 18:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_giugno_07/aperta-un-inchiesta-morte-dell-anziano-che-cerco-fuggire-rsa-calandosi-finestra-70821a98-c7af-11eb-9c4c-4cf000dece4f.shtml

Lascia un commento