Si ritira Regina Baresi, ora impegno per donne e bambine – Lombardia


‘Figlia d’arte’ smette dopo 17 anni, Inter per sempre casa mia


(ANSA) – MILANO, 04 GIU – Regina Baresi lascia il calcio
giocato: l’annuncio arriva via social con una toccante
testimonianza, una dichiarazione d’amore per i colori dell’Inter
e un impegno futuro ad aiutare le bambine che vogliono giocare a
calcio a realizzare il loro sogno. La storica capitana
nerazzurra, maglia numero nove, figlia di Beppe Baresi, a trenta
anni sente che è questo il momento di fare una nuova scelta.
   
“Caro calcio, dal momento in cui ho indossato per la prima volta
le scarpe con i tacchetti e ho iniziato a fare gol, sapevo che
saresti stato per me la passione più grande della vita, una
passione a cui ho dato tutto”. “Ma ora – aggiunge – ho capito
che è arrivato il momento di fare una scelta, una scelta per il
mio futuro, è il momento di lasciarti. Sono nata con i colori
nerazzurri addosso… il blu e il nero saranno sempre i miei
colori, il calcio sarà sarà sempre la mia vita, l’Inter sarà
sempre casa mia”. “Il mio viaggio pero’ continua. Porterò con me
– conclude Regina Baresi – tutta la mia esperienza e i miei
ricordi e grazie a questi cercherò di ispirare tutte le bambine
che stanno inseguendo il loro sogno. Darò il mio contributo al
calcio femminile e lotterò fino a quando non avrà l’importanza
che merita”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA