Vaccini: Moratti, amici e parenti convincano gli indecisi – Lombardia


Disponibili 650mila dosi per tutti i cittadini in Lombardia


(ANSA) – MILANO, 20 AGO – Sono 651.834 le dosi di vaccini
anti-Covid ad oggi giacenti in Lombardia. Lo comunica il
vicepresidente e assessore regionale al Welfare, Letizia
Moratti, in un comunicato in cui ribadisce l’appello alla
vaccinazione.
   
“Assicuro i lombardi – dichiara Moratti – che abbiamo dosi a
sufficienza per tutti e rilancio quindi l’invito a vaccinarsi. È
importante che familiari, amici, colleghi riprendano questo
tema, caldeggiando i dubbiosi e gli indecisi a compiere un gesto
che metterà al sicuro innanzitutto loro stessi, poi i loro cari,
quindi tutta la comunità lombarda: nel nostro piccolo possiamo
aiutare il Paese a una ripresa più vigorosa e sicura”.
   
In Lombardia le prenotazioni per la prima dose hanno
raggiunto quota 7.557.048. Nell’ultima settimana ci sono state
in media 8.696 prenotazioni al giorno, mentre ieri le adesioni
sono state 9.590. Tra oggi e i prossimi tre giorni negli hub e
nei centri vaccinali delle 8 Ats lombarde sono previste 172.731
somministrazioni.
   
“Teniamo alta l’attenzione in questi ultimi dieci giorni di
agosto – sottolinea Moratti – per ribadire l’importanza di
vaccinarsi: per sé, i propri cari, quanti ci vivono vicini e chi
frequentiamo nella vita di tutti i giorni. Gli adolescenti e i
giovani hanno recepito con forza il nostro appello, che ripeto
per ogni cittadino”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA