Esplode bombola del gas, ferita turista lombarda in Salento – Lombardia


La donna ha 53 anni, sarebbe in gravi condizioni


(ANSA) – MILANO, 20 AGO – Una perdita di gas da una bombola potrebbe essere all’origine di una esplosione avvenuta in una casa di campagna in Salento, vicino Melendugno. Una donna di 53 anni, originaria di Monza, ha riportato delle gravi ustioni e, dopo essere stata soccorsa in prima battuta dal 118, è stata trasferita in codice rosso al Centro grandi ustionati del Perrino di Brindisi. Le sue condizioni sono considerate gravi.
    L’episodio è confermato all’ANSA dal sindaco di Melendugno, Marco Potì, il quale spiega che probabilmente la donna aveva “preso in affitto la casa in campagna”. Sul posto sono interventi i vigili del fuoco e i carabinieri. Questi ultimi stanno conducendo gli accertamenti per ricostruire quanto accaduto: al momento l’ipotesi più accreditata è quella di una perdita di gas dalla bombola che alimentava un fornello da cucina. L’esplosione ha provocato anche danni all’immobile.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA