Infastidito dalla grigliata,lancia bottiglie pomodoro sui vicini – Lombardia


E’ accaduto a Ferragosto nel varesotto, denunciato 55enne


(ANSA) – MILANO, 17 AGO – Infastidito dai fumi generati dalla
grigliata di Ferragosto nel piazzale condominiale, ha iniziato a
lanciare in direzione degli ignari commensali, tra cui anche
donne e bambini, decine di bottiglie contenenti salsa di
pomodoro. Per questo un uomo è stato denunciato per lesioni
aggravate, getto pericoloso di cose e danneggiamento.
   
E’ accaduto a San Fermo, nel Varesotto, nel pomeriggio del 15
agosto. Le volanti della Polizia di Stato di Varese sono state
chiamate per un grosso parapiglia tra due famiglie di origini
straniere. Sul posto, l’attenzione dei poliziotti è stata
immediatamente attirata dal rumore fragoroso di bottiglie di
vetro che esplodevano al suolo e dalle urla rabbiose di alcune
persone provenienti dall’androne di un condominio. Allertati i
rinforzi, gli agenti hanno subito individuato il responsabile
del lancio di bottiglie, un tunisino di 55 anni, che ha brandito
contro di loro un asse di legno. Il bilancio finale è di qualche
ferito lieve e il danneggiamento di due automobili parcheggiate.
   
Condotto in Questura, il tunisino è stato denunciato
all’Autorità Giudiziaria. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA