Cadavere nel Bresciano: dna conferma, è Laura Ziliani – Lombardia


L’esito dell’autopsia depositato in Procura dai medici legali


(ANSA) – BRESCIA, 17 AGO – Ora c’è anche la certezza dell’esame del Dna. È di Laura Ziliani il corpo ritrovato tra la vegetazione a Temù, in Val Camonica domenica 8 agosto. L’esito della comparazione tra il dna del cadavere è quello della figlia mezzana della donna scomparsa l’8 marzo scorso, è stato depositato in Procura dai medici di medicina legale degli Spedali civili di Brescia. Già in fase di autopsia il corpo era stato riconosciuto per una ciste sotto il piede destro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA