Milano, maxi rogo in via Airaghi: va a fuoco un capannone di rifiuti


Maxi rogo alla periferia Ovest di Milano, dove intorno alle 13 di domenica 15 agosto andato in fiamme un capannone abbandonato pieno di rifiuti. I vigili del fuoco, intervenuti in via Airaghi con sette squadre, gi altre volte hanno dovuto spegnere incendi nella zona, piena di capannoni abbandonati usati per stipare scarti di lavorazioni. Tante le chiamate dei residenti del quartiere, allarmati dalla colonna di fumo visibile anche a distanza. Sul posto anche il nucleo Nbcr (nucleare – biologico – chimico – radiologico) dei pompieri, per valutare la possibile presenza di Eternit. Allertata l’Arpa (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente) per una verificare l’eventuale rischio di contaminazione dell’aria.

Arpa negli ultimi anni ha intensificato i controlli per arginare il fenomeno dei roghi di rifiuti: su 279 impianti che trattano rifiuti, nel 2020 in Lombardia sono state svolte circa 90 verifiche, di cui 15 straordinarie.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui

16 agosto 2021 | 08:41

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_agosto_16/milano-maxi-rogo-via-airaghi-va-fuoco-capannone-rifiuti-a1f631d2-fe59-11eb-bb05-c323ffd52e78.shtml

Lascia un commento