Zelo Buon Persico, in fiamme un ripetitore di telefonia mobile: aperta un’indagine


La procura di Lodi apre un fascicolo sull’incendio di venerdi’ mattina di un ripetitore di telefonia mobile a Zelo Buon Persico, nell’Alto Lodigiano. L’ipotesi avanzata dal procuratore Domenico Chiaro di rogo doloso: i carabinieri di Lodi hanno gi acquisito venerdi’ le immagine dell’impianto di video sorveglianza comunale nei pressi dell’antenna. L’allarme era scattato poco prima delle 5 di venerdi mattina e i pompieri, gia’ impegnati da ore a spegnere un incendio di vaste proporzioni a un trasformatore della vicina centrale termoelettrica di Tavazzano, avevano inviato una squadra anche a Zelo.

Le scritte comparse

In questo caso le fiamme erano state contenute in poco tempo e la prima ipotesi considerata era quella di un fatto accidentale. A poca distanza pero’ la polizia locale del Consorzio Nord Lodigiano e i carabinieri avevano trovato delle scritte su un muro contro Green Pass e 5G. Scoperta che (anche se secondo i carabinieri le scritte potrebbero essere precedenti) ha convinto militari e procura ad approfondire la natura dell’incendio. Le scritte (No 5G, No Green Pass, scritte con vernice spray) appaiono come una rivendicazione. Ora l’ipotesi preponderante e’ quella di un gesto doloso. Nella scorsa primavera anche nel Cremasco si erano verificati episodi simili, con incendi appiccati a ripetitori telefonici (anche non 5G) e seguiti da rivendicazioni scritte. Nella serata di venerdi’ Tim in una nota, precisando che l’impianto di Zelo e’ di un altro operatore telefonico, ha informato che “per le operazioni di spegnimento e’ stato necessario togliere l’alimentazione a tutto il sito, ma poi il servizio e’ tornato regolare”.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

14 agosto 2021 | 10:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/lombardia/21_agosto_14/zelo-buon-persico-incendio-un-ripetitore-telefonia-mobile-aperta-un-indagine-4a36fbce-fcd4-11eb-a8d6-950ed3168b02.shtml

Lascia un commento