Furti in casa a Milano, arrestati ladri che si addestravano per scassinare le porte blindate: il kit dei colpi


Per loro, banda di specialisti del furto, nessuna serratura era inviolabile. Avevano strumenti e kit per allenarsi, e compivano accurati sopralluoghi prima di ogni colpo, ognuno con un ruolo preciso. La banda, composta da 4 cittadini georgiani, finita per nella rete degli investigatori della seconda sezione della Squadra Mobile, che hanno eseguito quattro fermi per cinque episodi di furto commessi nell’ultimo mese (tra il 7 luglio e il 7 agosto) a Milano. L’indagine lampo dei poliziotti della Mobile, diretta da Marco Cal, partita a lulgio, quando i malviventi, di et compresa tra i 29 e i 34 anni, stava per mettere a segno un furto in un appartamento in zona Bicocca, ma stata costretta alla fuga dall’arrivo di un residente che ha guastato i loro piani. Le analisi dei filmati delle telecamere di zona, e le successive attivit investigative, hanno portato a individuare i quattro georgiani: tre in un covo nel quartiere Bicocca, e un altro a Rogoredo. Alla vista degli agenti hanno tentato di buttare dalla finestra, ma il palazzo era gi circondato.

La tecnica, riscontrata dai poliziotti anche in altre indagini condotte su batterie di georgiani, era quella di inserire pezzetti di carta o fili di colla trasparenti tra lo stipite e la porta per accertare l’eventuale passaggio di persone. I ladri sono stati trovati in possesso di chiavi alterate, grimaldelli, trapani elettrici, smerigliatrici, strumenti da taglio di precisione, alcuni monili in oro, orologi e computer sottratti durante i loro colpi. Avevano la disponibilit di veri e propri kit di addestramento: serrature e blocchetti dove esercitarsi all’apertura di porte di qualsiasi tipo. Anche loro ricorrevano alla cosiddetta chiave bulgara, uno strumento che permette di ricostruire il profilo di qualsiasi chiave e di violare serrature blindate senza doverle smontare. Nel corso dell’attivit investigativa, inoltre, emersa la figura di un cittadino egiziano residente in via Padova, il ricettatore del gruppo (denunciato a piede libero) e sono stati inoltre eseguiti nove provvedimenti di espulsione nei confronti di altri cittadini georgiani, mentre ad altri 6 stato notificato l’ordine di lasciare l’Italia.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

14 agosto 2021 | 10:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_agosto_14/furti-casa-milano-arrestati-ladri-che-si-addestravano-scassinare-porte-blindate-0d547844-fcd4-11eb-a8d6-950ed3168b02.shtml

Lascia un commento