Ladro sfonda finestra e si ferisce, preso seguendo il sangue – Lombardia


Gli agenti della Polizia hanno seguito le macchie sull’asfalto


(ANSA) – MILANO, 13 AGO – Due ladri maldestri sono stati
arrestati dalla Polizia, a Milano, durante un tentativo di furto
in appartamento. Uno dei due, in particolare, si è ferito
spaccando un vetro ed è stato rintracciato insieme al complice
grazie alle macchie di sangue lasciate per terra durante la
fuga.
   
E’ accaduto ieri pomeriggio in via Preneste, a Milano, quando
i due, un 32enne e un 24enne, entrambi marocchini e con
precedenti, si sono arrampicati fino alla finestra di un
appartamento situato al primo piano di uno stabile. Il più
giovane ha rotto il vetro della finestra ma, nel farlo, si è
procurato un vistoso taglio all’avambraccio. All’interno,
inoltre, c’era il padrone di casa, un 44enne etiope, con la
madre e la zia, che hanno cominciato a gridare.
   
I due, vista la mala parata, sono scappati e, quando la
polizia è arrivata chiamata dai proprietari, ha visto le tracce
d sangue sul marciapiede. Seguendole hanno rintracciato i due e
li hanno arrestati. Il ferito, che non ha riportato una lesione
grave, è stato suturato al pronto soccorso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA