Aeroporti:Sala a Giovannini,tenere voli per Londra da Linate – Lombardia


Sindaco Milano al ministro, non spostarli a Malpensa dopo Brexit


(ANSA) – MILANO, 12 AGO – Il sindaco di Milano Beppe Sala ha
chiamato questa mattina il Ministro delle Infrastrutture Enrico
Giovannini per chiedergli di mantenere da Linate le partenze dei
voli per Londra, che per effetto della Brexit dovrebbero essere
spostate allo scalo Malpensa.
   
“Un decreto del 2016 – ha spiegato Sala in un post sulla sua
pagina Instagram – ha stabilito che i voli extra-UE milanesi
potessero essere gestiti solo da Malpensa (e non da Linate).
   
Allora sembrava una decisione di buon senso, ma la Brexit ha
cambiato le cose. Indubbiamente il non poter utilizzare Linate
con destinazione UK sarebbe un problema per la comunità
milanese, soprattutto per chi viaggia per lavoro su Londra”. Da
qui la richiesta del primo cittadino: “Stamattina – ha aggiunto
– ne ho parlato con il Ministro Giovannini, chiedendogli di
affrontare la questione con Enac e di mantenere le partenze per
Londra da Linate (in attesa di trovare una soluzione definitiva)
e non ho dubbi che la mia richiesta venga accolta”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA