Laurea in Medicina, boom di iscritti (dopo l’ondata Covid). E la Bicocca supera per la prima volta la Statale


Per studiare Medicina a Milano nelle facolt di Statale e Bicocca quest’anno si sono prenotati 7 mila 374 studenti, ancora pi dello scorso anno. E la fila pi lunga, per la prima volta, per l’ateneo pi giovane, indicato come prima scelta da 4.025 candidati. Fra universit statali e private di Milano quest’anno sono 15 mila le iscrizioni al test, si gi svolta in aprile la selezione di Humanitas, con 2.200 candidati e partir il 23 quella del San Raffaele, altri seimila.

Le iscrizioni al test nazionale degli atenei statali sono chiuse dal 22 luglio, con 77 mila domande per 14 mila posti, quest’anno uno su cinque potr iscriversi. E le universit intanto contano le scelte delle aspiranti matricole. Bicocca svetta. Gi l’anno scorso aveva sfiorato le 3300 domande, mille in pi del 2019, ed andata ancora oltre. La nostra facolt di Medicina stata indicata come prima scelta da 3842 studenti, a fronte di 133 posti. Significa che ne prenderemo uno su 28, entrer chi ha una posizione in classifica molto elevata. Anche per il corso in inglese, avviato soltanto da quattro anni, sono arrivate 750 domande e i posti sono 35 — dice la preside Maria Grazia Valsecchi — Gli studenti si orientano su un’universit con meno iscritti dove il rapporto con docenti e tutor pi stretto, dove la rete ospedaliera vicina al campus e ai laboratori e dove si punta molto sui tirocini, con pi tempo dedicato alle attivit nei reparti.

Test di ammissione il tre settembre, ancora sotto casa, non nell’ateneo scelto ma nella provincia pi vicina alla residenza, come l’anno scorso, per evitare trasferte in pandemia. Sessanta domande in 100 minuti. Esame con mascherina e Green pass. Per la prova di ammissione a Milano arriveranno nelle aule di Bicocca 602 candidati, dalla provincia e anche da Bergamo e Sondrio, e fra gli iscritti sono sempre pi numerose le ragazze, 430. Come alla Statale, che ne accoglier 2101 e i ragazzi sono meno di seicento.

Pi sfidanti e pi posti quest’anno, ed in arrivo il decreto ministeriale con i numeri definitivi. Un aumento c’ gi stato ma le universit aspettano ancora un ritocco. Alla Statale sono comunque cinquanta in pi e salgono a 457, a Bicocca sono 133 per Medicina e 26 per Odontoiatria. Possiamo salire ancora fino a 140, aspettiamo il via libera dal ministero, sottolinea Valsecchi.

Meno di un mese alla selezione per entrare nelle universit statali. Mentre Humanitas ha gi selezionato le 180 matricole che saranno ammesse al corso tradizionale e le 70 che hanno scelto il programma internazionale, il test si svolto in aprile. In agosto il test del San Raffaele, il via dal 23 in pi citt, gli studenti prenotati sono 5.257 per il corso in italiano e altri 876 per quello in inglese, i posti a disposizione sono saliti a 500, duecento in pi dello scorso anno.

11 agosto 2021 | 08:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_agosto_11/laurea-medicina-boom-iscritti-dopo-l-ondata-covid-bicocca-supera-la-prima-volta-statale-931187d0-fa6b-11eb-ba5f-da3c10b6af90.shtml

Lascia un commento