Sanità: l’Asst Monza rafforza l’organico, cento assunzioni – Lombardia


Per riprendere a pieno ritmo le attività ordinarie


(ANSA) – MILANO, 05 AGO – A valle del concorso che si è
concluso negli scorsi giorni e che ha visto oltre mille
partecipanti e circa 500 selezionati, l’Azienda Socio Sanitarie
Territoriali (Asst) di Monza ha rafforzato il proprio organico
con l’assunzione di 100 figure, nello specifico per il ruolo di
collaboratore professionale sanitario – infermiere, di cui 48
destinate all’area critica di terapia intensiva e sala
operatoria e il resto anticipando anche le cessazioni non ancora
avvenute. “L’importante rafforzamento avvenuto grazie alle
integrazioni di budget del personale messe a disposizione da
Regione Lombardia – sottolinea il direttore generale della Asst
Monza, Mario Alparone – ci consentirà di riprendere a pieno
ritmo le attività ordinarie, Covid permettendo, finalizzate a
raggiungere gli obiettivi di recupero delle liste di attesa
richieste da Regione per il quadrimestre settembre/dicembre
2021”. Il concorso arriva dopo l’importante sostituzione di
personale precario con personale strutturato della categoria
degli Operatori socio-sanitari, Oss, per 61 figure. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA