La panchina rossa a Lambrate devastata dai vandali: «Violentata da vigliacchi, sarà sostituita»


Vandalizzata, devastata, «violentata». L’hanno ritrovata quasi squarciata a metà. La panchina rossa di viale Rimembranze di Lambrate, alla periferia est di Milano, è stata il bersaglio dei vandali nella notte tra lunedì e martedì. «Alcuni vigliacchi l’hanno distrutta», è la denuncia sui social network del consigliere comunale pd Carlo Monguzzi. «È stata vandalizzata da ignoti»,conferma Caterina Antola, presidente del Municipio 3.

Installata due anni fa, la seduta colorata con la scritta «non sei sola» sullo schienale, fa parte dell’iniziativa diffusa pensata come simbolo di rifiuto della violenza nei confronti delle donne. «Ogni volta che viene danneggiato un simbolo mi sembra che venga fatta violenza non a un oggetto, ma a chi quel simbolo vuole proteggere. In questo caso è come se avessero violentato o ucciso una donna. Non lo permetteremo!», spiega Caterina Antola che annuncia di aver chiesto all’amministrazione di sostituire la panchina danneggiata: «E poi la ridipingeremo più rossa di prima», conclude.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

3 agosto 2021 | 10:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_agosto_03/panchina-rossa-lambrate-devastata-vandali-violentata-vigliacchi-sara-sostituita-c100fcde-f430-11eb-9680-9b12a81aa8eb.shtml

Lascia un commento