Milano, «no green pass» in piazza Corteo non autorizzato in Duomo


Nuova manifestazione a Milano nei «no green pass», dopo quella di mercoledì scorso. La protesta contro l’introduzione della certificazione verde come requisito per accedere a ristoranti al chiuso, eventi e spettacoli è partita da piazza Fontana, poi il corteo non autorizzato si è spostato verso la vicina piazza del Duomo e in piazza della Scala. I manifestanti hanno urlato slogan contro il premier Mario Draghi, i virologi, i giornalisti. Al sit-in, senza mascherine e distanziamento, anche famiglie con bambini. Vari gli striscioni esposti: «Green pass = ricatto morale», «Difendiamo il futuro», «No Green pass, no Tso sperimentali», «Scegliere non è un reato, discriminare sì».

La polizia e i carabinieri in tenuta anti sommossa hanno bloccato l’accesso alla Galleria Vittorio Emanuele II, dove la settimana prima i no green pass erano riusciti invece a sfilare in migliaia. I manifestanti hanno urlato insulti alle forze dell’ ordine e gridato «vergogna, vergogna». Il corteo, composto da alcune migliaia di persone (10 mila per la Questura), dopo aver percorso le vie del centro si è fermato in piazza Duomo.

31 luglio 2021 | 19:11

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_luglio_31/milano-no-green-pass-piazza-corteo-non-autorizzato-duomo-a657e36a-f21f-11eb-9a1b-3cb32826c186.shtml

Lascia un commento