Csm ‘richiama’ Greco, piano procura senza dati e obiettivi – Lombardia


‘Carenze impediscono una valutazione delle scelte effettuate’


(ANSA) – ROMA, 29 LUG – Non c’è “un’analisi dettagliata della realtà criminale nel territorio di competenza, non risulta un’indicazione ed un’analisi attuale e dettagliata dei dati relativi alle pendenze e ai flussi di lavoro, non sono stati individuati gli obiettivi organizzativi, di produttività e di repressione criminale che l’ufficio intende perseguire”. Una carenza che “preclude al Csm una compiuta valutazione delle scelte effettuate”. Con una delibera approvata a larga maggioranza, il Csm prende atto del progetto organizzativo presentato dal procuratore di Milano Francesco Greco per il triennio 2017-2019 ma con diversi “rilievi”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA