Incendio a Fombio, vicino a Codogno: fiamme in una ditta che tratta rifiuti plastici


Una scintilla dal compattatore, il macchinario prende fuoco e l’incendio si propaga ai rifiuti plastici. A Fombio, meno di due chilometri da Codogno (Lodi), rogo notturno in uno degli impianti di Linea Ambiente, societ della multiservizi lombarda Linea Group. Le fiamme, inizialmente circoscritte a un impianto per il compattamento dei rifiuti, si sono rapidamente propagate a un cumulo di scorie plastiche. I vigili del fuoco, intervenuti con quattro mezzi da Lodi e Casalpusterlengo, hanno impiegato circa tre ore per domare l’incendio, soprattutto con schiuma per contenere i fumi sprigionatisi dalla plastica incandescente (le case si trovano a poche centinaia di metri ma non si registrano feriti). Alle 5.30 del mattino di marted anche gli ultimi focolai sono stati spenti.

Ancora ignote le cause, anche se si propende per un corto circuito dovuto a un malfunzionamento del compattatore. I carabinieri della compagnia di Codogno indagano anche sull’ipotesi di dolo, che per al momento sembra scongiurata: l’impianto di allarme non avrebbe registrato intrusioni. A fare luce saranno le riprese delle telecamere interne di Linea Ambiente, gi acquisite dagli inquirenti.

27 luglio 2021 | 11:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/lombardia/21_luglio_27/incendio-fombio-a-codogno-fiamme-una-ditta-che-tratta-rifiuti-plastici-385905c0-eeb8-11eb-b948-65ef1640acca.shtml

Lascia un commento