Frana statale Regina, il maltempo devasta Como: torrenti esondati e frazioni evacuate. I vigili: non uscite


Como in ginocchio per la violenta ondata di maltempo che da luned sera sta creando emergenze in gran parte del territorio lariano. L’allerta prosegue: nuovi temporali sono previsti nelle prossime ore. Dopo un tavolo tecnico in prefettura per coordinare gli interventi, la polizia locale ha quindi rinnovato l’invito a non uscire di casa se non strettamente necessario e di non avventurarsi nei luoghi a rischio, dove si sono verificati smottamenti e allagamenti. La provinciale Lariana chiusa da domenica scorsa per una frana a Blevio e da marted mattina chiusa anche la statale Regina. Traffico interrotto anche in Valle Intelvi e verso la Svizzera. Interi paesi sono allagati. Si registrano muri crollati, case invase dal fango e torrenti tracimati. Numerose le persone evacuate. A Laglio un’anziana cardiopatica stata salvata dai vigili del fuoco mentre sul versante opposto, a Lezzeno un camion stato travolto da tronchi e detriti dopo uno smottamento. Sotto choc ma illeso il 55enne alla guida.

shadow carousel


Maltempo, gravi danni in tutta la provincia di Como

Si ripetono gli appelli a evitare gli spostamenti. Situazione critica sulla Regina. Stop al traffico da Cernobbio. Chiuso il ponte sul Breggia. Si sono verificati smottamenti nei territori di Moltrasio, Brienno e Colonno. Impressionanti le immagini che arrivano da Cernobbio, dove sono tracimati due valletti sopra l’abitato: acqua, fango e detriti si sono riversati lungo la via Volta e la via Regina travolgendo auto e moto in sosta. Stessa situazione a Maslianico.

La situazione critica in gran parte del paese di Laglio. tracimata la Val Caradello – scrive il sindaco Roberto Pozzi – Ci sono case allagate e persone evacuate dai vigili del fuoco (tra cui l’anziana cardiopatica). Un torrente di acqua e fango poi confluito sulla Regina allagandola e facendo crollare i muri a lago in zona ristoranti. franata via delle frazioni in localit Tana della Volpe, appena riqualificata. La provinciale bloccata per smottamenti. Evitate di mettervi in movimento, tutto il Basso Lario in emergenza.

A causa del maltempo stato anche chiuso l’hub vaccinale di Villa Erba, il pi grande della provincia. La decisione stata presa da l’Asst Lariana, in accordo con la Prefettura e il Comune di Cernobbio. Il centro vaccinale rester chiuso anche domani, a breve daremo tutte le indicazioni ai cittadini per il recupero degli appuntamenti annullati, comunica l’azienda sanitaria. Il maltempo sta creando problemi anche nella zona della Valle Intelvi. L’amministrazione provinciale ha chiuso la strada 15, tra Argegno e Schignano per piante e materiale in strada. I tecnici di Villa Saporiti stanno provvedendo alla pulizia. Detriti e piante sulla carreggiata anche in direzione della Val Mara e sulla provinciale Laino-Ponna, all’altezza della diramazione per Ponna. Difficili i collegamenti con la Svizzera. Chiusa la provinciale della Val d’Intelvi per frana in localit Sant’Anna nel Comune di Dizzasco.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

27 luglio 2021 | 12:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fonte: https://milano.corriere.it/notizie/lombardia/21_luglio_27/frana-statale-regina-maltempo-devasta-como-frane-torrenti-esondati-frazioni-evacuate-9202d7b0-eec0-11eb-b948-65ef1640acca.shtml

Lascia un commento