Cyberbullismo: spesso anche chi offende è un adolescente fragile

“È un mondo enorme e vario e noi siamo in prima fila”.

Tiziana Liguori, da sei mesi dirigente della polizia postale di Milano, che esperienza ha avuto con il cyberbullismo nell’ultimo anno di pandemia?

“È fondamentale in questo fenomeno l’apporto della scuola, che è l’ambiente dove più si verificano i casi, e anche della famiglia della presunta vittima.

Fonte: https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/06/10/news/polizia_postale_lotta_al_cyberbullismo-305185302/?rss

Lascia un commento