L’ospedale di Desio sarà intitolato a Papa Pio XI – Lombardia


Vicepresidente Moratti, iniziativa carica di valori simbolici


(ANSA) – MILANO, 08 GIU – Il Consiglio Regionale della
Lombardia ha approvato all’unanimità, con 61 voti favorevoli su
61, la mozione a prima firma Federico Romani (Fratelli
d’Italia), che proponeva l’intitolazione dell’ospedale di Desio
a Papa Pio XI, nativo proprio della cittadina brianzola.
   
Soddisfatta dell’intitolazione della struttura a Papa Ratti,
anche la vice presidente e assessore regionale al Welfare,
Letizia Moratti, la quale su Facebook ha commentato: “E’ motivo
d’onore e d’orgoglio avere contribuito, quale responsabile della
Sanità della Lombardia, all’assegnazione formale di un
riconoscimento come l’intitolazione a Papa Pio XI dell’Ospedale
di Desio, sua città natale.
   
Un’iniziativa carica di importanti valori simbolici, d’ordine
civile, sociale, spirituale, e così indissolubilmente legata
alla Terra di Lombardia, alla Brianza e alla Diocesi ambrosiana
in particolare”. “E’ per ciò che ha rappresentato come cittadino
benemerito di Desio e dell’intera Lombardia, ma soprattutto per
la sua attività di pastore e di fine intellettuale cattolico
capace di dare lustro all’Italia nel contesto mondiale in un
periodo storico particolarmente difficile, che ho ritenuto
opportuno e doveroso sostenere l’intitolazione a Papa Pio XI
dell’Ospedale della città che ne ha visto i natali, accogliendo
le favorevoli istanze della cittadinanza locale avanzate dal
Comitato Ovest Brianza” ha concluso Letizia Moratti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA