Il palazzo del degrado nel cuore di Melzo sarà raso al suolo

Il palazzo delle ex case comunali di piazza Matteotti a Melzo sarà raso al suolo. Questo il piano dell’Amministrazione per mettere la parola fine a uno dei luoghi del degrado nel centro storico della città.

Il palazzo Matteotti sarà raso al suolo

Si tratta di un complesso fatiscente inutilizzato ormai da anni. Quello che prima era un edificio che ospitava tredici appartamenti e degli studi medici, da tempo è solo uno scheletro pericolante  e degradato. Tanto che le varie Amministrazioni hanno cercato di trovare una soluzione al problema, ma invano.

Potrebbe essere andata meglio all’attuale Giunta che ha ottenuto il via libera da Regione Lombardia per chiudere la parte burocratica connessa allo spostamento delle 13 case comunali che un tempo vi erano ospitate. Le famiglie erano state spostate nelle case Erp di viale Germania nel 2013, ma restavano da risolvere alcuni aspetti burocratici. Chiusa questa partita si procederà con l’alienazione e il successivo abbattimento dell’edificio.

Al posto del degrado il “senior housing”

Nei mesi scorsi l’Amministrazione ha riscontrato l’interesse di un privato intenzionato ad acquistare l’immobile, ad abbatterlo per poi ricostruire in housing sociale. Niente case popolari, ma  per la prima volta nell’Adda Martesana potrebbe arrivare un esperimento di “senior housing”.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 29 maggio 2021. 

Fonte: https://primalamartesana.it/attualita/il-palazzo-del-degrado-nel-cuore-di-melzo-sara-raso-al-suolo/

Lascia un commento