Chiuse le indagini per il senatore della Lega Siri e altri tre – Lombardia


Ipotesi pm Milano, finanziamenti illeciti per 1,2 milioni


(ANSA) – MILANO, 01 GIU – La procura di Milano ha chiuso le indagini nei confronti del senatore della Lega Armando Siri, del capo della sua segreteria Luca Perini e di altre due persone, in vista della richiesta di rinvio a giudizio sul caso con al centro due mutui sospetti per circa 1,2 milioni di euro concessi dalla Banca Commerciale Agricola di San Marino. I pm Gaetano Ruta e Sergio Spadaro nell’avviso di conclusione indagini notificato dalla Gdf hanno contestato a vario titolo il finanziamento illecito a partiti e presentazione di dichiarazione infedele. Reato questo che riguarda il capitolo di inchiesta relativo allo spazio Pin. L’avviso di conclusione delle indagini è stato notificato dai militari del Nucleo di Polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di Milano anche all’ex direttore generale di Bac Marco Perotti e a Domenica Ferragù che avrebbe avuto un ruolo di mediatrice nella concessione senza le garanzie necessarie dei due mutui a Siri.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA